Il POST si avvale di un Comitato Scientifico di esperti nazionali che fornisce le indicazioni strategiche per l’attività di divulgazione del museo e ne valuta la qualità.

 

Il Comitato Scientifico è composto da:

Prof. GiusMacinoOkeppe Macino
Coordinatore
E’ professore di Biologia cellulare a la Sapienza Università di Roma. Nel 1977-78 ha trascorso due anni presso la Columbia University come Research Associate dove ha contribuito in maniera determinante a scoprire che il codice genetico è universale, come si credeva allora, ma presenta importanti variazioni in diversi organismi. Dopo aver indagato, tra l’altro, sull’effetto della radiazione luminosa sull’espressione genica nelle piante e nei funghi, in cui ha isolato il fotorecettore per la luce blu, alla fine degli anni 80 ha iniziato una serie di esperimenti che hanno portato alla scoperta del “silenziamento genico”. Questi esperimenti sono serviti come base fondante per la scoperta premiata successivamente con il Nobel, come dichiarato nelle loro Nobel Lectures da Andrew Fire e Craig Mello al Karolinska Institute di Stoccolma. È membro di numerose Accademie e ha ricevuto numerosi riconoscimenti tra cui il Premio del Presidente della Repubblica e il Premio Internazionale Tartufari per la Biologia dall’Accademia dei Lincei.

Laurea in Fisica presso l’Università degli studi di Pisa è il responsabile della Didattica e Divulgazione dell’Ufficio comunicazione dell’Istituto Nazionale di Astrofisica. E’ tecnologo dell’Istituto Nazionale di Astrofisica e lavora presso la sede di Milano dell’ Osservatorio Astronomico di Brera.

Tra le altre cose è, dal 2014, docente del corso “nuovi modi per comunicare l’astronomia” per il master MACSIS, Università Bicocca ed è responsabile del pacchetto Dissemination del progetto europeo EXTraS, finanziato dall’Unione Europea (FP7).

 

CatastinioKProf. Laura Catastini

Laureata in Matematica a Pisa, ha per diversi anni insegnato Matematica e Fisica nei Licei. Parallelamente alla docenza, ha intrapreso una personale attività di ricerca sui rapporti tra neuroscienze e didattica della Matematica sotto la guida di Lamberto Maffei (al tempo ordinario di Neurobiologia alla Normale di Pisa, attualmente presidente dell’Accademia dei Lincei), che ha curato la prefazione al suo primo libro Il pensiero allo specchio (La Nuova Italia, 1990). Dal 2000 è comandata presso la Facoltà di Scienze dell’Università di Roma “Tor Vergata” per sviluppare le sue ricerche in didattica della Matematica e la docenza in corsi ad esse collegati. Fa parte del Consiglio direttivo del Centro di Ricerca e Formazione per l’Insegnamento delle Discipline scientifiche dell’Università di Roma “Tor Vergata”.
 
 
SandrelliOkProf. Stefano Sandrelli

Laurea in Fisica presso l’Università degli studi di Pisa è il responsabile della Didattica e Divulgazione dell’Ufficio comunicazione dell’Istituto Nazionale di Astrofisica. E’ tecnologo dell’Istituto Nazionale di Astrofisica e lavora presso la sede di Milano dell’ Osservatorio Astronomico di Brera. Tra le altre cose è, dal 2014, docente del corso “nuovi modi per comunicare l’astronomia” per il master MACSIS, Università Bicocca ed è responsabile del pacchetto Dissemination del progetto europeo EXTraS, finanziato dall’Unione Europea (FP7).

 

 

 

Lascia un commento

 

Il tuo indirizzo di posta non sarà pubblicato