A SPASSO CON LE DITA
Dal 4 ottobre al 18 novembre 2018
Centro del Post – Via del Melo 34 Perugia

Orari di apertura: dal martedì alla domenica dalle 15.30 alle 19.30
INGRESSO LIBERO (visite guidate a pagamento e su prenotazione per gruppi di minimo 10 persone)


“Ogni individuo ha diritto di prendere parte liberamente alla vita culturale della comunità, di godere delle arti e di partecipare al progresso scientifico ed ai suoi benefici”

Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, art. 27

Il Museo della Scienza POST, nell’ambito del progetto “POST SENSORY FRIENDLY – ACCESSIBILITA’ E MULTISENSORIALITA’ AL MUSEO” con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia, e i patrocini di Comune di Perugia, I.ri.fo.r. Umbria, Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti – sezione territoriale di Perugia e Istituto Serafico di Assisi, ospita nei propri spazi “A spasso con le dita – Percorsi sensoriali tra arte e scienza”, progetto espositivo a cura di Federazione Nazionale delle Istituzioni Pro Ciechi e Enel Cuore Onlus, al fine di promuovere la cultura dell’accessibilità museale e sostenere l’editoria tattile illustrata su tutto il territorio nazionale (http://www.aspassoconledita.prociechi.it/).

L’esposizione propone un percorso artistico attraverso 16 opere tattili, realizzate da importanti artisti illustratori lette in chiave tattile – sensoriale; parte integrante sarà anche una selezione di 50 pubblicazioni tattili per l’infanzia provenienti da tutto il mondo per far percepire la lettura come esperienza multisensoriale: si può leggere con gli occhi ma è possibile farlo anche attraverso il tatto.

A Perugia, i visitatori potranno così apprezzare i lavori di: Gek Tessaro, Francesca Pirrone, Michele Fabbricatore, Giacomo Tringali, Arianna Papini, Michela Grasselli, Giuseppe Vitale, Chiara Carrer, Lorenzo Terranera, Sonia Marialuce Possentini, Elisa Lodolo, Fanny Pageaud, Gabriela Rodriguez Cometta, Mauro L. Evangelista, Daniela Piga, Michela Tonelli e Antonella Veracchi.

L’esposizione sarà inoltre reinterpretata in chiave scientifica, arricchita da;

_ un’ampia offerta di laboratori didattici rivolti alle scuole di ogni ordine e grado (SCOPRI DI PIÙ);

_ officine artistico-scientifiche per il pubblico di bambini (SCOPRI DI PIÙ);

_ workshop di progettazione e realizzazione libri tattili e multisensoriali per educatori, genitori e insegnanti, aperitivi ed eventi per il pubblico adulto (SCOPRI DI PIÙ).